venerdì 28 agosto 2015

Il mio primo clone di pedalino per chitarra: Das Face Silicon


Prima o poi doveva accadere ed è accaduto. Ecco il mio primo tentativo di costruzione di un pedalino per chitarra.
Nella fattispecie trattasi di un clone al silicio del leggendario Fuzz Face, il pedale tanto amato da artisti quali Jimi Hendrix, David Gilmour, Pete Townshend e George Harrison.

Il Fuzz Face
La scelta è caduta su questo pedale dato che mi mancava un fuzz tra i miei suoni e anche perché, come primo progetto, la sua realizzazione è abbastanza semplice. Per l'elettronica ho utilizzato un kit venduto dal sito Das Musikding, mentre per il contenitore e le decalcomanie ho sfruttato materiale di recupero che avevo acquistato negli scorsi anni.


Come primo approccio all'autocostruzione di pedali posso affermare che una delle fasi più ostiche, dopo aver pensato all'organizzazione interna delle componenti, è quella

lunedì 22 giugno 2015

Aggiornata la pagina Bio


In questi giorni ho trovato finalmente il tempo di aggiornare la pagina BIO di questo blog. Il testo precedente era soltanto una sorta di "prova", senza un capo né coda. Ora spero di aver riempito la pagina di cose un po' più sensate, in fondo la pagina BIO parla di me.

Buona lettura.

giovedì 18 giugno 2015

Hi-Fi-da-te - Stereo autocostruto




Con questo post vi voglio mostrare il piccolo Hi-Fi che ho costruito. E' basato su due schede della Sure Electronics, famosa per produrre circuiti stampati per amplificazione.

Le due schede sono la AA-AB32155, scheda 2x15 Watt in classe D basata sul chip TA 2024 della Tripath, e la AA-AB41136, ricevitore Bluetooth. 
In rete si trovano molte istruzioni su come modificare la TA 2024 per migliorare il suono e la resa della scheda, ma io l'ho trovata perfetta così com'è quindi non ho apportato alcuna modifica.

Sul pannello frontale sono presenti:
  • il potenziometro del volume
  • un interruttore che permette di selezionare la sorgente audio tra il Bluetooth e l'ingresso di linea su RCA
  • un interruttore che mette in muto l'amplificatore
  • un interruttore che serve a spegnere il Bluetooth se non in uso, così da evitare inutili (per quanto bassi) consumi di corrente
  • un led blu che indica se il Bluetooth è acceso
  • un led bianco che indica se l'Hi-Fi è acceso

il pannello frontale
Sul pannello posteriore ci sono:

  • la presa C14 di alimentazione con l'interruttore di accensione

domenica 14 giugno 2015

Music Converter - convertitore gratis per OS X



Oggi vi voglio consigliare Muisc Converter, ottimo programma per convertire i file audio da un formato a un altro.

Music Converter può convertire file del tipo:

  • MP3
  • WAV
  • FLAC
  • WMA
  • M4A
  • AIFF
  • FLA
e li può convertire nei formati:
  • MP3
  • AAC
  • M4A (Apple lossless)
  • M4R (Suonerie iphone)
  • FLAC
  • WAV
  • AIFF
  • TRUE AUDIO
  • WMA


L'interfaccia è minimale. Per convertire un file basta trascinarlo nello spazio bianco (dove si legge "Drop your music file here") e scegliere, nella parte sottostante, il formato di destinazione. Fatta la vostra scelta il pulsante "Convert" viene reso disponibile; basta cliccarvi sopra e in pochi secondi il file scelto viene convertito.
I file convertiti vengono salvati nella cartella Utente->Musica->Music Converter.

Il programma è gratuito e ottenibile tramite l'App Store della Apple: https://itunes.apple.com/it/app/music-converter/id468990728?mt=12

Buona conversione a tutti.

lunedì 16 marzo 2015

Arduino - Soluzione al problema di installazione del driver su Windows

Dopo aver acquistato una nuova partita di schede Arduino UNO rev. 3, mi è capitata una disavventura non da poco. Le schede non  ne hanno voluto sapere di funzionare con Windows; se considerate che questo è avvenuto nel pieno di un corso base su Arduino (appunto...) potete ben capire la portata della cosa.

In soldoni quello che è successo è che, nonostante la presenza dell'IDE Arduino correttamente installato sui computer, l'installazione del driver, una volta collegata la scheda via USB, falliva ogni volta. Come conseguenza l'Arduino risulta essere una "periferica sconosciuta" e la porta COM virtuale, usata per comunicare tra pc e scheda, non viene creata.

Arduino viene visualizzato come Dispositivo Sconosciuto
A nulla sono valsi i tentativi di installare manualmente il driver presente nella relativa cartella dell'IDE; Windows dice semplicemente di non trovare i driver per il dispositivo (ma i driver sono lì...).

Per risolvere il problema potete seguire i seguenti passi che sembrano funzionare:


  1. Collegate Arduino al computer
  2. aprite il "Pannello di Controllo"
  3. aprite la sezione "Gestione Dispositivi"
  4. nell'elenco delle periferiche cercate "Periferica Sconosciuta" oppure "Arduino UNO" (li vedrete contrassegnati da un'icona di allerta) nella sezione "Altri Dispositivi"
  5. cliccate col tasto destro sulla "Periferica Sconosciuta" e selezionate "Aggiornamento Software Driver"
  6. selezionate "Cerca il software nel driver del Computer"
  7. selezionate "Scegli manualmente da un elenco di driver di dispositivo nel computer"
  8. selezionate la voce "Porte (COM & LPT)"
  9. nell'elenco produttori selezionate "Arduino LLC", mentre nell'elenco modelli selezionate "Arduino UNO"
  10. cliccate su Avanti e, all'avviso di Windows, cliccate su SI
In questo modo in driver viene installato correttamente; Arduino ora dovrebbe comparire nell'elenco delle porte COM con la seguente dicitura: "Arduino UNO (COMX)", dove X è il numero della porta creata. Il metodo funziona su Windos XP, 7 e 8. Fatemi sapere se incontrate qualche problema in questa procedura.


Arduino elencato nelle porte COM


mercoledì 21 gennaio 2015

MCP23017 - Moltiplicatore di porte per Arduino



Il chip MCP23017 è un'expander di ingressi/uscite che sfrutta il protocollo di comunicazione I2C. Potete collegarlo al vostro Arduino utilizzando solo due pin (quelli necessari alla comunicazione I2C) e in cambio ottenere 16 porte di I/O digitali.
Inoltre potete concatenare fino a otto expander in serie e ottenere 128 porte digitali, sempre al solo prezzo di due pin.

Qui di seguito vi propongo un semplice circuito utile a spiegarvi come collegare e usare l'MCP23017: collegate ad una porta dell'expander un pulsante e ad un'altra un led; Arduino, attraverso il moltiplicatore di porte, legge l'input del pulsante e accende il led di conseguenza.



Per realizzare il circuito avete bisogno di un Arduino (in questo caso una scheda UNO R3), una breadboard,