giovedì 10 marzo 2011

Motorola Milestone - come ottenere i permessi di root - Android 2.1-update1





Finalmente sono riuscito ad ottenere i permessi di root per il mio Motorola Milestone con Android 2.1-update1. Qui di seguito elenco le varie fasi del procedimento che ho seguito nella speranza di aiutare tutti quelli che, come me, hanno sudato non poco rimbalzando da una guida a un'altra senza avere molto successo.

Per ottenere i permessi di root ho seguito la guida "MileStone rooting IDIOTS guide" nella quale il procedimento è spiegato estremamente bene, nonostante io sia non l'abbia seguito interamente essendo riuscito a semplificarlo ulteriormente. Aggiungo che il pc utilizzato ha Windows XP come SO.

Le fasi da seguire sono le seguenti:

  • per qualche ragione tecnica non è possibile installare nessun file "update.zip" nel Milestone senza prima installare nella memoria flash il file VulnerableRecovery.sbf tramite il software RSDlite. Utilizzate i due link per scaricare entrambi sul vostro pc. Il VulnerableRecovery che avete scaricato è un file .zip che dovete scompattare, al suo interno c'è il file .sbf;
  • scaricate anche OpenRecovery1.14.zip e scompattatelo ottenendo un file update.zip e una cartella dal nome Openrecovery; dovete copiare entrambi nella root della scheda di memoria sd del Milestone;
  • spegnete il cellulare;
  • avviate RDSLite sul vostro pc;
  • avviate il Milestone in modalità Bootloader: tenete premuto il tasto "su" del D-pad mentre accendete il cellulare e continuate a tenerlo premuto finché sullo schermo non appare la scritta "Bootloader 90.73, Battery Ok, Ok to Install, Connect USB, Data cable". Collegate il cellulare al pc tramite cavo usb e dovreste osservare che in RDSLite il messaggio "connected";
  • in RDSLite caricate il file vulnerable_recovery_only_RAMDLD90_78.sbf nel campo "Filename" e premete il pulsante "start". Alla fine del processo il telefono si riavvierà. Attenzione! Appena il Milestone si spegne dovete essere rapidi e premere (e tenere premuto) nuovamente il tasto "su" del D-pad in modo da far ripartire il cellulare in modalità Bootloader;
  • a questo punto RDSLite mostrerà il messaggio "Pass" a dimostrazione che la scrittura della memoria flash è andata a buon fine. Spegnete il cellulare, scollegate il cavo usb e chiudete RDSLite;
  • riavviate il telefono in modalità ADBrecovery premendo il pulsante della fotocamera e il pulsante di accensione fino a quando sullo schermo non compare un triangolo con al centro un punto esclamativo;
  • premete il tasto "volume su" e il pulsante della fotocamera per accedere il menu della ADBrecovery;
  • usate il D-pad per selezionare la voce "Install update.zip";
  • alla fine del processo il telefono entrerà automaticamente nella modalità OpenRecovery; se questo non avviene spegnete il cellulare e riavviatelo nuovamente in ADBrecovery (pulsante fotocamera + pulsante accensione);
  • il menu della OpenRecovery vi permette varie operazioni tra le quali potete trovare "Nandroid backup" che permette di effettuare un backup di sistema (molto utile a mio avviso) e la voce che più ci interessa: "root phone" selezionando la quale si applicano i permessi di root al Milestone.
  • riavviate il telefono normalmente: il terminale è rootato.
Per verificare se tutto è andato a buon fine installate dal market l'applicazione Root Checker.