sabato 3 dicembre 2011

Audiotools - Software musicale online


Ho da poco scoperto questa fantastica applicazione per creare musica online. Il programma si chiama Audiotool ed è un software gratuito della Burns Studio che sfrutta le potenzialità di Flash per mettere a disposizione una digital audio workstation e una serie di strumenti musicali pronti per essere usati direttamente dal nostro browser preferito.

La schermata di benvenuto di Audiotool
Una volta lanciata l'applicazione ci troviamo difronte alla schermata di benvenuto, che ci permette di scegliere se iniziare un progetto da zero oppure utilizzare uno dei tre
template disponibili. La mia scelta iniziale è stata quella del progetto vuoto, per sperimentare più a fondo il primo impatto. Nell'immagine qui sotto potete vedere come si presenta un progetto nuovo.

La schermata di un progetto nuovo
L'interfaccia è abbastanza semplice:
  • in alto c'è la barra dei  menu
  • nella parte alta a sinistra troviamo una piccola barra degli strumenti, molto utile in fase di editing
  • in basso abbiamo la classica barra di trasporto che comprende, da sinistra a destra
    • selettore di bpm
    • selettore della misura
    • il time track
    • i comandi play, stop, loop e record
    • un tool per la navigazione/zoom
    • i pulsanti per nascondere o visualizzare la barra dei device e la finestra di arrangiamento
  • al centro c'è il desktop
  • a destra la colonna con tutte le periferiche disponibili
Al centro del desktop campeggia l'unica periferica caricata di base, ossia il Mater Output.

In buona sostanza, per creare un brano, bisogna trascinare uno o più periferiche dalla barra a destra e collegarle tra loro esattamente come nel mondo reale (in questo Audiotool ricorda molto Reason e il suo pannello posteriore); è possibile scegliere se utilizzare un cablaggio automatico (demandando al software la scelta migliore) oppure effettuare l'operazione manualmente.
Una volta assemblata e cablata la propria strumentazione virtuale, si procede esattamente come con una qualsiasi daw, creando tracce, editando il piano-roll, creando automazioni, ecc.


Le periferiche di Audiotool
Come potete vedere nell'immagine qui sopra, le periferiche a disposizione sono tante e divise tra tools, sintetizzatori, drum machines e effetti a pedale. In particolare potete utilizzare:
  • drum machines
    • Beatbox 8 (riproduzione della Roland 808)
    • Beatbox 9 (riproduzione della Roland 909)
    • Machiniste (drum machine basata su campioni)
  • sintetizzatori
    • Pulverisateur (synth polifonico a 3 oscillatori)
    • Bassline (riproduzione del Roland TB 303)
    • Tonematrix (sequencer a matrice 16x16)
  • tools
    • Splitter 
    • Merger 
    • Kobolt (mixer a 16 canali)
    • Minimixer (mixer a 4 canali)
    • Audiotrack (per caricare campioni nel tuo mix)
    • Crossfader 
    • Centroid (studio mixer a 16 canali)
  • effetti
    • Tube (distorsore)
    • Stereodetune (una sorta di chorus che enfatizza l'immagine stereo) 
    • Slope (filtro con modalità highpass, lowpass, notch e bandpass)
    • Reverb 
    • Pitchdelay 
    • Phaser 
    • ParametricEQ 
    • Gate 
    • Flanger 
    • Delay 
    • Crusher (effetto BitCrush)
    • Compressor 
    • Chorus 
    • Rasselbock (un ri-campionatore con effetti interni e pattern sequencer)